Presentazione di: “Fake – Non è vero ma ci credo”

Mercoledì 6 febbraio 2019 alle ore 20:30 presso la Sala dei Grassoni della Rocca di Vignola MO

Presentazione del libro: “Fake – Non è vero ma ci credo” di Daniele Aristarco.
Dialoga con l’autore Monica Tappa, giornalista

Evento inserito nel progetto “Stelle sulla Terra 2018/219 ”

Narrate davanti al caminetto, in un grande teatro o in un romanzo, quasi tutte le storie celano qualche bugia. Esistono, però, menzogne in grado di generare odio e dalle quali bisogna imparare a difendersi. È questo il caso delle fake news, le narrazioni ingannevoli in grado di «menarci per il naso», come si fa con i bufali quando li si tira per l’anello. Le «bufale» sono bugie insidiose e, al tempo stesso, molto seducenti. Se non vengono prontamente smascherate, sono in grado di modificare le nostre abitudini, di scompigliare progetti e di minare i piú profondi convincimenti. Dai cerchi nel grano alla pubblicità comportamentale, dalla propaganda nazista alle catene di sant’Antonio sui social media, questo libro indaga il rapporto tra verità e menzogna, provando ad aiutare i giovani lettori a orientarsi nella realtà. E a migliorarla.

Daniele Aristarco è nato a Napoli nel 1977. È autore di racconti e saggi divulgativi rivolti ai ragazzi, pubblicati sia in Italia che in Francia. Ha insegnato lettere nella scuola media e ora si dedica ai libri per ragazzi e alla scrittura per il cinema e la radio. Drammaturgo e regista teatrale, ha vinto numerosi premi. Si occupa inoltre di laboratori di scrittura creativa per l’infanzia presso scuole, biblioteche e associazioni culturali. Nel nostro catalogo ha pubblicato Shakespeare in shorts – Dieci storie di William Shakespeare, eletto libro del mese di settembre 2016 dai radioascoltatori della trasmissione «Fahrenheit» di Radio 3 Rai, Io dico no! – Storie di eroica disobbedienza, inserito nella lista dei «White Ravens» 2017, Così è Pirandello (se vi pare) – I personaggi e le storie di Luigi Pirandello, Cose dell’altro secolo, Lucy, la prima donna, La nascita dell’uomo, Decameron, Fake – Non è vero ma ci credo, La diga del Vajont, Io dico sì! Storie di sfide e di futuro.